Linea PFA-ETFE
Scorrevolezza e distacco


Caratteristiche

Il fluoropolimero ETFE unisce una resistenza meccanica di qualità superiore ad un'inerzia chimica eccezionale. Garantisce una perfetta lavorabilità, una specifica gravità di 1.7, ed una resistenza particolare ad altissime radiazioni.

Questo tipo di fluoropolimeri sono lavorati tramite tecniche convenzionali di colata per estrusione, tramite iniezioni, compressioni, fino a plasmare il prodotto nella forma voluta.

Le resine PFA offrono temperature di esercizio fino a 260° e forniscono un'eccellente resistenza a basse temperature nonchè un'eccezionale durata alla fiamma.

L'ottima resistenza alla fusione e la stabilità al calore permettono a questo tipo di resine di essere utilizzate anche in tecniche in cui è necessario plasmare materiali ad altissime temperature: è cosi possibile il contatto tra metalli resistenti alla corrosione unitamente a resine fuse (si parla di temperature tra i 316° e i 427°).

 

Applicazioni

  • cavi e funi per l'isolamento e le coperture

  • rivestimento di flap e pompe, produzione di utensili da laboratorio

  • componenti di elettromeccanismi, produzione di tubi

  • adesivi e colle ad alte temperature