Linea PTFE
Scorrevolezza e distacco


Caratteristiche

Ridottissimo coefficiente di attrito e antiaderenza “no stick” sono le caratteristiche della gamma di rivestimenti comprese nella linea PTFE.

Il politetrafluoroetilene, che per brevità indichiamo come PTFE, è il capostipite della famiglia dei fluoropolimeri. Può essere usato continuamente a 260° C e, ad intermittenza, fino a 290° C. Il suo uso principale è nel campo industriale con una vastissima gamma di applicazioni: nell'industria alimentare, nell'industria tessile, nell'industria della gomma e materie plastiche, nell'industria automobilistica, della carta e delle macchine per imballaggio.

Attraverso l’attenta e specifica combinazione delle sue peculiarità si riesce a realizzare una gamma di rivestimenti che permette di ottenere la massima scorrevolezza del prodotto a contatto con la superficie trattata.